News: Parchi

Giochi da Giardino per Bambini, quali sono e come sceglierli.

Dalla classica altalena a strutture multigioco per parchi giochi pubblici e da giardino.

I parchi gioco sono molto amati dalle famiglie: in questi luoghi i bambini possono giocare e scatenarsi in totale libertà sempre sotto la stretta vigilanza dei genitori.

Le attrezzature per il gioco dei bambini, siano esse per uso residenziale o per uso pubblico, devono obbligatoriamente tener conto di alcuni semplici aspetti ergonomici e dettami in materia di sicurezza, fondamentali per un uso corretto.

Partiamo dalle regole basilari: è’ necessario innanzitutto utilizzare forme e dimensioni che limitino il più possibile il disorientamento a causa di componenti che oscillano, si muovono o comunque possono causare forme di paura, è indispensabile inoltre fare attenzione ed utilizzare materiali che per colore e forma stimolino la fantasia e le modalità di accettazione del percorso o della fase di gioco da affrontare.

Scegliere sempre materiali all’altezza, difficilmente soggetti a manutenzione, con giunzioni, ancoraggi e componenti che non costituiscano pericolo, si raccomanda di inserire i giochi all’interno di superfici pavimentate morbide (pavimentazioni antitrauma) che in funzione delle proprie caratteristiche e dimensione, limitino il più possibile i danni a seguito di cadute accidentali.

Infine permettere l’utilizzo dei giochi da parte di bambini con deficit motorio e visivo, inserendo anche specifiche guide tattili che facilitino l’orientamento, oltre all’utilizzo di materiali che evitino sgradevoli sensazioni causate dal freddo e dal caldo.

Quali sono le principali attrezzature di gioco per bambini

I giochi da esterno che andiamo a descrivere sono tutti acquistabili presso il nostro shop online, un nostro consulente sarà in grado di aiutarvi nella scelta del gioco da giardino per bambini più adatto alla vostra esigenza.

La sabbiera

La sabbiera è sempre collocata a livello del terreno, è ipotizzabile inoltre che la sabbiera al termine del gioco venga accuratamente chiusa e il contenuto venga verificato frequentemente anche dal punto di vista igienico, sostituendo periodicamente gli inerti presenti o deteriorati.

La sabbiera deve essere dotata di bacino di contenimento ed elementi di chiusura scorrevoli sovrastanti che consentano la protezione da eventuali animali esterni.

Questo specifico gioco, non sempre è accessibile dai bambini con problemi di deambulazione. In presenza di tali problematiche è ipotizzabile la presenza di un tavolo per la manipolazione, facilmente utilizzabile da bambini in carrozzina.

sabbiera giwa

L’altalena

Le altalene debbono essere realizzate con strutture metalliche dotate di distanziatori laterali e controventi. I seggiolini debbono essere a bordo arrotondato e realizzati in modo da sopportare l’assorbimento degli urti. Distanza minima tra seggiolino e suolo variabile tra 350 e 400 mm a seconda dei punti di sospensione.

La superficie di impatto deve attutire la caduta e deve essere in rapporto al massimo dell’altezza che può raggiungere il sedile. Le strutture metalliche debbono essere dimensionate per accogliere un massimo di due altalene per gioco.

I meccanismi in sospensione non debbono essere accessibili ai bambini, in posizione eretta. Gli elementi di sospensione non possono essere rigidi ma costituiti da funi o catene ricoperte nella zona di appoggio delle mani. Gli ancoraggi debbono essere previsti su plinto in calcestruzzo e realizzati mediante piastre metalliche e tirafondi, contro il ribaltamento.

altalena parco gioco

Giostre

Debbono avere struttura portante resistente all’usura determinata anche dagli agenti atmosferici e alle deformazioni.

I seggiolini debbono essere provvisti di dispositivi ferma piede, di protezioni laterali e di fascia o catena di sicurezza. Le vernici adottate debbono essere atossiche e film a forte spessore. Le parti in movimento, gli elementi strutturali rotanti, debbono essere protetti e non accessibili dai bambini.

giochi a molla pavimento antitrauma

I giochi oscillanti  e giochi a molla

Aspetto tra i più importanti è che la molla deve permettere di dondolarsi senza che i bambini possano toccare terra. Al seguente link potete trovare una serie di giochi acquistabili presso Giwa Giochi.

Raffigurano generalmente sagome di animali e sono sostenuti da una grossa molla centrale. Quest’ ultima è fissata stabilmente su un piano che consente il movimento alla molla stessa e quindi al bambino che siede a cavallo del gioco.

E’ necessario comunque che questi giochi offrano il contenimento del bambino, mediante protezioni laterali e uno schienale, possibilmente regolabile. Sono necessari inoltre appigli stabili sia per le mani che per i piedi per evitare cadute anche frontali del bambino, a seguito delle oscillazioni della struttura.

I giochi di arrampicata

Secondo la normativa vigente, i giochi per arrampicarsi debbono essere separati da strutture mobili.

Sono generalmente giochi a struttura metallica con distanziatori, controventi e parti strutturali adeguatamente sagomate per consentire la possibilità di arrampicarsi.

Il piano di calpestio deve essere morbido e limitare al massimo eventuali danni a seguito di cadute (pavimentazione antitrauma).

L’altezza dei giochi deve essere rapportato alla fascia di età e non superare un’altezza di m 2,00 per le strutture reticolari a sfera.

Lo scivolo

Per lo scivolo, gli aspetti sono molteplici, innanzitutto le diverse zone da considerare:

  • l’accesso è necessaria l’esistenza di una piattaforma per consentire l’eventuale sosta o nuova discesa dei bambini che non si sentono in grado di utilizzare l’attrezzatura;
  • la partenza deve essere protetta ai lati con barra trasversale tra balaustra e inizio zona scivolamento altezza tra 700 e 900 mm;
  • lo scivolamento angolo di inclinazione mai superiore a 60 gradi; bordi laterali con un’altezza da un minimo di 100 mm a un massimo di 500 mm a seconda dell’altezza di caduta libera;
  • l’uscita inclinazione media tra 5 e 10 gradi; arrotondamento dei bordi delle protezioni laterali;

scivolo parco pubblico

Attrezzatura multigioco

Sono giochi a funzione multipla, spesso con parti sopraelevate, scalette di salita, ballatoi e percorsi a tunnel. Queste strutture debbono essere oggetto di particolari attenzione da parte di chi vigila durante le fasi di gioco.

La possibilità che diversi bambini siano presenti contemporaneamente durante l’utilizzo di tali attrezzature, aumenta anche le fasi di rischio. A tale proposito è consigliato che l’accesso ai giochi venga dato per fasce di età, evitando che i bambini più grandi o più esperti possano utilizzare i percorsi di gioco in modo errato. I percorsi a tunnel debbono essere brevi o comunque dare la possibilità di facile interruzione della fase di gioco, con percorsi di uscita laterali.

Debbono essere utilizzati materiali non facilmente deperibili, scheggiabili o che presentino chiodature, bullonature, parti taglienti o a spigolo vivo. Non deve essere consentito ai bambini lo scavalcamento delle paratie e delle componenti di protezione nelle parti alte.

Struttura multigioco

Giwa da anni si occupa di consulenza e vendita di Attrezzature per Parco Giochi oltre a fornire le corrette pavimentazioni antitrauma da utilizzare in relazione ai giochi da giardino scelti.

I nostri consulenti e il nostro servizio cliente lavora a stretto contatto con enti pubblici, comuni, scuole, associazioni e privati per fornire i migliori preventivi sul mercato e garantendo la consegna dei giochi con tempistiche ridotte.

Non esitate a contattarci per conoscere ogni singolo prodotto, le sue caratteristiche e i suoi prezzi.

L'autore

Alessandro Alessandro

Lascia un commento

×