News: Arredamento Urbano

Perché è importante l’arredo urbano? Scoprilo con Giwa

Arredo Urbano, Connubio tra praticità e tendenza.

Iniziamo dal significato esatto del termine “Arredo Urbano, il suo utilizzo è in una certa misura usato in maniera impropria perché non indica solo elementi di arredo, come ad esempio le panchine, i cestini per rifiuti, le bacheche, le fioriere ecc.. ma individua tutte quelle attrezzature specifiche mirate ad offrire servizi ed informazioni ai fruitori, in modo estremamente semplice e pratico ma allo stesso tempo in maniera accattivante e piacevole alla vista.

Ma che cos’è più nello specifico l’Arredo Urbano? Non si tratta solo di un semplice e casuale inserimento di elementi come dissuasori, fioriere e panchine in uno spazio di uso comune pubblico o residenziale, è il frutto di molteplici studi precedenti di natura pratica e soprattutto funzionale. Alla luce di queste riflessioni, al giorno d’oggi pare indispensabile la necessità di introdurre, in fase di progettazione territoriale  un piano di arredo urbano.

L’obiettivo primario dell’Arredo Urbano è quello di dare vita ad uno spazio di forte associazione tra persone che assicuri una grande attenzione per il contesto in cui si va ad inserire. L’introduzione di elementi ed arredi di qualità ha lo scopo ultimo di ridefinire una nuova identità di una determinata area, dove quindi le persone si recheranno e si fermeranno volentieri in uno spazio ben attrezzato, reso più funzionale grazie all’immissione degli arredi urbani.

L’utilità di queste attrezzature è facilmente riscontrabile quando, passeggiando per strada ci guardiamo attorno, quando sentiamo il bisogno di riposare ma non troviamo nessun posto dove poterci sedere, quando dobbiamo gettare un rifiuto ma non sappiamo come fare, anche quando attraversiamo una strada non illuminata, ci sentiamo a disagio, da qui nasce l’esigenza primaria dell’arredo urbano.

prezzi arredo urbano

Arredo Urbano: connubio tra praticità e tendenza

Al giorno d’oggi, la qualità di vita all’interno di una città, si misura dal comfort e dai servizi a disposizione delle persone che vanno a passeggio per le vie del paese. L’arredo urbano, in questo senso, ha un’importanza basilare nell’offrire ai cittadini una serie di soluzioni che rendano la vita quotidiana più gradevole, più semplice e ovviamente più pratica. La città è vissuta da individui con esigenze differenti, ed è quindi compito degli enti garanti quello di mettere a disposizione di ognuno gli arredi più adeguati.

Si pensi, innanzitutto, alla presenza di panchine all’interno di un area svago, di una piazza o di un’area pubblica in generale; è fondamentale che la gente abbia a disposizione dei posti in cui potersi riposare, prendere una pausa o semplicemente familiarizzare. Questo è fondamentale tanto per i più giovani che per i più anziani, per quanti girano tra un negozio e l’altro per fare shopping e per la mamme che portano a passeggio i loro bambini.

Ad esempio, i porta bicicletta sono un elemento di arredo davvero indispensabile, che permettono di parcheggiare il proprio mezzo a due ruote con semplicità, in tutta sicurezza e senza creare impedimento sulle strade o sui marciapiedi.

Altrettanto rilevanti sono i cestini per gettare i rifiuti, che cooperano in maniera decisiva a mantenere l’igiene ed il decoro urbano della città, consentendo a chi passeggia di disfarsi comodamente dei piccoli rifiuti.

Molto importante risulta anche la scelta delle fontane a terra o a mura per la distribuzione pubblica di acqua potabile, utilissime sia per dissetarsi che per igienizzarsi le mani in ogni caso di necessità.

Allo stesso modo, le fioriere e le griglie per gli alberi garantiscono la presenza della giusta quantità di verde in città e collaborano a una migliore vivibilità della stessa.

 

I principali arredi urbani in commercio

 I cestini portarifiuti

Cestini per deiezioni canine, cestini posacenere da esterno, raccolta differenziata. Di importanza fondamentale per aiutare i cittadini a rispettare l’ordine e la pulizia delle strade, che giornalmente sono attraversate da migliaia di fruitori. Dovrebbero essere sempre più diffusi ed oggi, anche con rispetto della differenziazione dei rifiuti per genere.

arredo urbano giwa

La cartellonistica stradale e le bacheche

Tutte le indicazioni ed informazioni che assistono il cittadino per farlo orientare per le vie della città con semplicità. I colori, le forme geometriche e la grafica di questi supporti con scritte o icone, dovrebbero contribuire ad una percezione sempre più efficace delle informazioni. I nomi delle vie, le indicazioni per il centro urbano o per raggiungere altre zone storiche o altre strade ed autostrade, ecc…

Le panchine in legno o metallo

In molte zone pubbliche permettono la seduta di una o più persone, per la sosta dovuta a stanchezza o per offrire un comodo punto di osservazione. I materiali sono vari, ma tutti devono garantire le caratteristiche di resistenza all’acqua piovana per una durata nel tempo.

panche in legno arredo urbano

I dissuasori di sosta

Sono dispositivi stradali che cercano di impedire la sosta irregolare di autoveicoli in determinati punti della città. Possono anche essere destinati alla circoscrizione di percorsi ciclabili e pedonali o di aiuole ed altri spazi specifici. Le forme sono diverse: pali, cordoli, i panettoni o anche semplici fioriere utili per inserire il giusto tocco di verde. I materiali più usati sono: la plastica, il calcestruzzo, la ghisa.

 

Il tema dell’arredo urbano rientra a pieno titolo fra i fattori decisivi che contribuiscono a edificare l’identità di una città e del suo territorio. Il grande merito dell’arredo urbano è quello di riuscire a valorizzare aree comuni dando senso e qualità ai luoghi con nuovi elementi, eliminando il l’incuria, riducendo l’uso delle auto private nel centro e di conseguenza incentivando l’utilizzo ed il propagarsi dei mezzi pubblici. Sta alla sensibilità di ognuno di noi mantenere intatte le condizioni di questi arredi all’interno dei luoghi pubblici, ma compito primario degli enti responsabili è quello di scegliere prodotti di qualità, stile e praticità d’uso.

Giwa da sempre si occupa e si promuove nell’aiutare architetti, designer ed enti pubblici per la fornitura di arredo urbano innovativo, di design, resistente, ecologico e soprattutto a norma di legge. Se sei interessato a scoprire i prezzi, le disponibilità dei nostri prodotti o ricevere un preventivo entra in contatto con un nostro commerciale il quale sarà in grado di seguire la tua richiesta a 360 gradi. Giwa ha sempre la risposta giusta perchè siamo professionisti al servizio dei nostri clienti!

Se vuoi scoprire tutti i prodotti disponibili presso il nostro magazzino ti ricordiamo di visitare il sito Giwa Giochi

L'autore

Arch. Roberto di Donato

Ho conseguito la Laurea Magistrale in Architettura presso la Facoltà “G. d’Annunzio” di Pescara, precedentemente diplomato Geometra presso l’ I.T.G. di Teramo. Successivamente ho avuto la possibilità di vivere appassionanti esperienze di formazione, presso diversi studi di architettura della regione. Professionalmente ho spaziato dall’allestimento d’interni alla progettazione esecutiva di opere pubbliche e private.Da sempre impegnato in concorsi di idee, architettura e design.

Nel corso degli anni ho partecipato a numerosi viaggi di studio in Italia ed Europa, per approfondire e fotografare le principali emergenze architettoniche presenti; sostenitore del FAI e membro attivo di Legambiente. Appassionato di fotografia, web writing e social media.

Lascia un commento

×